Il Natale che vorremmo, con più verità

valeria-giulio-fabriziadi Andrea Ferraretto *

Quest’anno il Natale significa riflettere sul Mondo, su cosa ci attende. Significa, anche, ricordare Valeria, Giulio e Fabrizia: tre italiani che rappresentano la passione di credere nel futuro.

Perché senza di loro siamo tutti più soli, senza la loro forza di voler costruire un Mondo migliore, studiando, seguendo la curiosità e la sfida di un cambiamento che significa aprirsi, confrontarsi, condividere.

Troppo spesso si parla di “cervelli in fuga” ma si dimentica di capire quanto sia importante essere parte di una comunità, di una realtà che vuole cercare il futuro, mettendo in gioco tutto, la conoscenza e l’esperienza, l’entusiasmo e la voglia di metterci la faccia.

Viaggiare, vivere e lavorare all’estero non significa essere solo degli expat ma contribuire a cambiare il Mondo, mettendo da parte frontiere e divisioni, ricercando con ogni sforzo di creare un futuro diverso.

Sarà un Natale triste, perché non sarà possibile non pensare a chi non c’è più. Sarà un motivo in più per chiedere verità e giustizia, per lottare contro chi vuole distruggere e diffondere terrore. Sarà il momento nel quale ricordare e rinnovare un impegno che nessuno può rifiutare.

* Andrea Ferraretto – @Andreacritico

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...