Paola Regeni scelta da Repubblica come donna dell’anno

di Outis* Essere una categoria, esistere come individuo nei confini di un’identità di genere, vuol dire essere carne e sangue e pelle e lacrime che si fanno racconto, descrizione fisica e tangibile del momento incui si è. Essere una donna, allora, non può in nessun caso venire considerato come una condizione statica, in cui vi … More Paola Regeni scelta da Repubblica come donna dell’anno

Il Natale che vorremmo, con più verità

di Andrea Ferraretto * Quest’anno il Natale significa riflettere sul Mondo, su cosa ci attende. Significa, anche, ricordare Valeria, Giulio e Fabrizia: tre italiani che rappresentano la passione di credere nel futuro. Perché senza di loro siamo tutti più soli, senza la loro forza di voler costruire un Mondo migliore, studiando, seguendo la curiosità e … More Il Natale che vorremmo, con più verità

Giulio, l’ammirazione e l’indignazione

di Riccardo Noury * Scrivo questo testo appena rientrato da un incontro su Giulio al liceo classico Orazio di Roma. Vi ha preso parte oltre un centinaio di ragazze e ragazzi, insieme ammirati e attoniti e infine profondamente indignati. Ammirati dalla bellezza della vita di questo ragazzo, delle cose che faceva alla loro età, dalla … More Giulio, l’ammirazione e l’indignazione

Quelli che si allontanano

di Tullio Avoledo* “Se Pasolini fosse morto di vecchiaia  sarebbe stato forse ai casoni di paglia e legno di Cervignano del Friuli” (Angelo Righetti, nuovo proprietario della barca Edipo Re appartenuta a Pier Paolo Pasolini) La barca scivolava sull’acqua pigra. Il palo s’immergeva e si sollevava ritmicamente, spezzando la nebbia silenziosa. Con quella tecnica antica … More Quelli che si allontanano

Perché non sarò presente al Festival egiziano

di Donatella Farese* Ottobre è il mese dei Festival ad Houston. E’ il periodo dell’anno che preferisco. Per un mese esci dall’esilio e viaggi… viaggi da un continente all’altro… viaggi nel tempo e sempre in prima classe con una manciata di dollari o, quando hai fortuna, pure gratis. In un giorno solo, se ti svegli … More Perché non sarò presente al Festival egiziano

La solitudine di chi non vuol vedere il futuro

di Andrea Ferraretto * Vietnam, Cile, Argentina, Cina, Ungheria, Afghanistan, Iran… sono tante le guerre e le dittature contro cui si sono creati movimenti e manifestato. Piazze e dibattiti dove l’idea che ci fosse un luogo dove i diritti umani fossero negati creava attenzione e mobilitazione. Oggi non è così: le guerre si osservano in … More La solitudine di chi non vuol vedere il futuro

Le hanno provate tutte per uccidere due volte Giulio Regeni

di Beppe Giulietti* Dopo averlo sequestrato, torturato, ammazzato, gli uomini del regime hanno provato a diffamarlo e ad infangare la sua memoria. Prima hanno promosso il depistaggio, poi hanno cancellato le registrazioni, poi hanno parlato di una rissa determinata dal “carattere iracondo” di Giulio, poi hanno provato con la pista sentimentale, quindi con il “torbido … More Le hanno provate tutte per uccidere due volte Giulio Regeni